Vicinanze Sirmione Palazzetto del '700

€ 2.800.000

  • Monzambano
  • Casa di riposo
  • Rif. MB2023/4

  • stampa /

Mantova e dintorni, contatta l’agenzia di riferimento

Per info su questo immobile contattaci via telefono o compila il form sottostante.

  • Camere

    8

  • Bagni

    10

  • m²

    1300 m²

Tra i comuni di Sirmione e Peschiera, nella zona a Sud del Lago di Garda, a cavallo tra le colline Moreniche e l'Alto Mantovano troviamo il comune di Monzambano.
Qui sorge "Villa Malerba", eponimi della residenza, registrata come Palazzetto, sono per l'appunto i fratelli Malerba che qui vissero tra il Settecento e l'Ottocento...Ci troviamo a tutti gli effetti in un libro di storia vero e proprio.
Reduce negli ultimi anni di una ristrutturazione ad opera dell'architetto Tiziano Lera, la residenza è corteggiata da una magnifica dépendance che l'affianca in modo elegante e composto.
Il corpo principale…

Leggi tutto

Tra i comuni di Sirmione e Peschiera, nella zona a Sud del Lago di Garda, a cavallo tra le colline Moreniche e l'Alto Mantovano troviamo il comune di Monzambano.
Qui sorge "Villa Malerba", eponimi della residenza, registrata come Palazzetto, sono per l'appunto i fratelli Malerba che qui vissero tra il Settecento e l'Ottocento...Ci troviamo a tutti gli effetti in un libro di storia vero e proprio.
Reduce negli ultimi anni di una ristrutturazione ad opera dell'architetto Tiziano Lera, la residenza è corteggiata da una magnifica dépendance che l'affianca in modo elegante e composto.
Il corpo principale si sviluppa su più livelli e presenta sin dal piano terra delle peculiarità uniche. Finestre stondate, toni composti, stanze con simboli del tempo trascorso.
Tre sale in fattispecie si identificano in uno spazio temporale unico..la prima è del Seicento e ne conserva la più robusta effige nel camino veneziano d'epoca; la seconda, altrettanto accogliente quanto prezioso, si distingue per i dipinti con il notabilato francese e i senatori della repubblica di Venezia; l'ultima del XIX secolo, un omaggio a Napoleone, nel punto più basso di tutto il piano, é quasi disarmante per la possenza del tetto a vista con travi a sezione circolare. La luce in tutto l'edificio sembra essere stata studiata in modo sapiente.
Al piano Superiore, la zona notte è il trionfo della luminosità; ogni camera si riconosce per i toni e i richiami alla storia. Letti a baldacchino, specchiature d'epoca, accessori elegantissimi, bagni raffinati e curati in ogni minimo dettaglio..
Nella parte mansardata dell'ultimo piano, è stato mantenuto l'open-space originario e nel grande salone ricavata una vera e propria zona ludica
Non ultima la dépendance, come accennato all'inizio, un luogo accogliente per gli spazi luminosi e la soffittatura lignea, con una grande zona giorno al piano terra dove un camino richiama i toni caldi di tutto l'arredo. Il piano primo è stato dedicato al riposo due grandissime stanze arredate anch'esse dove ogni particolare non è stato lasciato al caso.

Info

Superficie (m²) 1300
Giardino (m²) 27000
Classe energetica E
Riscaldamento Al Piano
Piani 3
Stanze 30
Vista Panoramica

Posizione

Google Maps

Richiesta informazioni